Rigidita’ articolare

La rigidità articolare è una condizione per la quale la persona non è in grado di muovere totalmente o completamente un’articolazione. Può avvenire in seguito a traumi, patologie (per esempio artrite reumatoide) e immobilità prolungata. Il trattamento terapeutico è volto al recupero della funzione e della mobilità del distretto affetto da rigidità e ad un recupero della forza. Spesso sono consigliati tutori correttivi creati su misura che permettono il recupero graduale del movimento passivo.

//]]>